L’attuazione del progetto MPA NETWORKS prevede specifiche attività di networking tra le AMP. Una di queste prevede la nascita del Network delle Aree Protette costiere e marine dei Mari Adriatico e Ionio, AdrIonPAN. Il Network AdrIonPAN vuole dare voce ad una organizzazione che è parte integrante del più ampio MedPAN (il network dei manager delle Aree Protette Marine e Costiere del Mar Mediterraneo) e all’interno di questa rete rappresenta e promuove le peculiarità ecologiche, culturali ed economiche che caratterizzano il mare e le coste dell’Adriatico e dello Ionio.

Una delle più importanti attività del progetto MPA NETWORKS prevede la realizzazione di un Documento che presenterà il censimento iniziale delle PA costiere e marine nell’area Adrion e la prima bozza dell’accordo di cooperazione da condividere e discutere ulteriormente in workshop e incontri web.

Per l’implementazione dell’accordo di cooperazione, all’inizio di maggio 2021 il Dipartimento di Scienze Giuridiche e Sociali dell’Università G. d’Annunzio di Chieti-Pescara e l’AMP Torre del Cerrano hanno firmato una convenzione che prevede la realizzazione di:

–        Una relazione sugli scenari strategici e giuridici relativi alla creazione di uno stato giuridico di Adrionpan

–        Uno studio, con raccomandazioni, sul funzionamento dell’Adrionpan (governance, finanziamento, coordinamento…) e di una strategia, anche sulla base di interviste ai membri chiave della rete Adriapan

–        Lo sviluppo di una prima bozza di accordo di cooperazione tra i membri della rete Adrionpan

La metodologia adottata dal Dipartimento è consistita in attività preliminari quali:

–        raccolta e analisi della legislazione e della documentazione in materia

–        raccolta e analisi approfondita dei modelli organizzativi previsti a livello nazionale/internazionale e dell’Unione Europea, ed esempi di reti transnazionali (in particolare MedPAN e altre, ad esempio la RAMPAO africana), che sembrano adatte alla costituzione della rete Adrionpan

–        identificazione di un modello di questionario adatto ad essere impiegato per realizzare interviste ai membri chiave della rete Adriapan che dovrebbero fornire elementi utili elementi utili per il Rapporto con raccomandazioni sul funzionamento dell’Adrionpan

Sulla base delle attività preliminari, il Dipartimento ha successivamente preparato 

1) una bozza avanzata della Relazione sugli scenari strategici e giuridici in cui vengono proposti 3 scenari per la costituzione della struttura Adrionpan proposti;

2) una bozza di 3 criteri da fornire agli intervistati per permettere loro di valutare gli scenari proposti nella Relazione sugli scenari strategici e giuridici;

3) una bozza di questionario, rilasciato in versione beta e testato in via preliminare, in cui gli scenari sono confrontati tra loro, sulla base dei 3 criteri sopra menzionati.

I prossimi passi dell’attività del Dipartimento saranno:

–        la stesura definitiva del questionario, che sarà successivamente inviato alla AMP Torre del Cerrano/MedPAN per eventuali osservazioni, al fine di essere successivamente sottoposto ai membri della rete Adriapan

–        definizione della bozza di accordo di cooperazione tra i membri della rete Adrionpan, che si riferirà ad uno scenario selezionato tra quelli proposti nella relazione sugli scenari strategici e giuridici.

What's your reaction?
0Cool0Bad0Lol0Sad